Maglione: "Così non si può andare avanti"

Le parole del diggi Francesco Maglione sul sito web TuttoLegaPro.com  :“Cosi non si può andare avanti; ce l'avessero detto non avremo iscritto al torneo la squadra. Paghiamo per errori non nostri; questa cosa è inconcepibile”. Sacrifici che si stanno rilevando inutili - “Io sono sceso da Bologna per essere vicino alla squadra, ma, a quanto pare, perdo solo del tempo. Dovremo essere a 23 punti e lottare per raggiungere posizioni più tranquille, ma ogni punto che facciamo non serve a nulla ( buon 0-0 contro il Cosenza nell' ultimo turno). "E' tutto inutile - tuona il diggi Maglione -  lo sforzo economico del patron Giuseppe Spatola, l'impegno del Primo Cittadino della città metelliana, evidentemente non sono serviti a niente. Se l'avessimo saputo, sicuramente non avremmo investito nel progetto cavese. Avere sette punti di penaità in un campionato difficile come la Prima Divisione è davvero una batosta".


Share

1ª Giornata

Agropoli Due Torri -
Cavese Rende -
Hinterreggio Messina -
Noto Montalto -
Orlandina Licata -
Pomigliano Akragas -
Ragusa Battipagliese -
Savoia Torrecuso -
Vibonese Nuova Gioiese -
CLASSIFICA PT
Agropoli  

Akragas Città dei Templari

 
Battipagliese  
CAVESE 1919  
Città di Messina srl  
Due Torri  
Hinterreggio Calcio srl  
Licata 1931  
Comprensorio Montalto Uff  
Noto  
Nuova Gioiese  
Orlandina ASD  
Pomigliano Calcio  
Ragusa Calcio  
S.S. Rende  
Savoia 1908 S.R.L.S.S.D.  
Torrecuso Calcio  
Vibonese Calcio srl