Rossi: "Errori tattici, il contropiede ci manda in confusione"

In foto Marco Rossi
In foto Marco Rossi

Nel dopopartita l’allenatore Marco Rossi analizza il pareggio ottenuto. «Ci aspettavamo un avversario che non avrebbe mollato per cercare di fare risultato qui a Cava». Il pareggio ha il sapore della sconfitta. «Purtroppo, quando gli avversari prendono la palla ed organizzano qualche accenno di contropiede, andiamo in confusione. Nel primo tempo abbiamo rischiato un paio di volte, nel secondo tempo lo stesso. In certi casi ci vorrebbe una capacità tattica di capire qual è l’atteggiamento da adottare, se accorciare o scalare. Quando non facciamo bene queste scelte, possiamo essere puniti. Abbiamo avuto anche delle opportunità da gol e non le abbiamo concretizzate».
Schetter è stato proposto in campo nel secondo tempo perché non era al 100%. «D’Amico e Schetter non stavano benissimo, quindi volevamo evitare che avessero ulteriori problemi. D’Amico ha grande qualità dal punto di vista tecnico, ma Schetter per noi è un giocatore importantissimo, perché dà la superiorità numerica ed è l’unico in attacco che possa dare ampiezza e profondità alla nostra manovra. Tra avere e non avere Schetter c’è una bella differenza: quando l’abbiamo messo in campo abbiamo fatto molto meglio. Siamo Schetter-dipendenti: se manca lui, davanti facciamo davvero fatica, così come è vero che facciamo fatica a segnare se non fa gol Ciano. Al di là di questo, Cipriani ha fatto un eurogol».
Si è vista una Cavese più mutevole del solito, con un 4-3-3 mascherato dalla posizione che andava ad assumere Citro. «Si discute sempre di moduli, schemi e cambi, ma se non c’è la qualità nei giocatori, non è che si vada tanto lontano. Se vogliamo dirla tutta, abbiamo iniziato con un 4-3-3, poi siamo passati al 4-4-2 e, nel momento in cui siamo passati in vantaggio, abbiamo schierato un 4-5-1. I moduli vanno interpretati, ma se qualcuno non è nella giornata migliore, si può fare fatica». Dal mercato il tecnico non si aspetta nulla. «Stiamo attenti a quello che accadrà: quando riprenderemo il campionato, il mercato sarà finito ed allora avremo tutti le idee più chiare».

 

Share

1ª Giornata

Agropoli Due Torri -
Cavese Rende -
Hinterreggio Messina -
Noto Montalto -
Orlandina Licata -
Pomigliano Akragas -
Ragusa Battipagliese -
Savoia Torrecuso -
Vibonese Nuova Gioiese -
CLASSIFICA PT
Agropoli  

Akragas Città dei Templari

 
Battipagliese  
CAVESE 1919  
Città di Messina srl  
Due Torri  
Hinterreggio Calcio srl  
Licata 1931  
Comprensorio Montalto Uff  
Noto  
Nuova Gioiese  
Orlandina ASD  
Pomigliano Calcio  
Ragusa Calcio  
S.S. Rende  
Savoia 1908 S.R.L.S.S.D.  
Torrecuso Calcio  
Vibonese Calcio srl