Spatola "sgrida" i propri tifosi

Il patron Spatola, nel post-partita, ha fatto capire di essere rimasto scontento del comportamento di un gruppo di tifosi metelliani, che non hanno perso il vizio di farsi sentire facendo esplodere bombe carta sulla pista di atletica: "Allo stadio si sono comportate bene tutte e due le tifoserie. Tuttavia, riguardo alle bombe carta, mi dispiace che i nostri non ne abbiano potuto fare a meno, ma anche dal settore dei nocerini è successa la stessa cosa. Vedremo anzitutto di quanto sará la multa, e poi, se necessario, agiremo di conseguenza".

Parla della partita: "Per quello che si è visto fino adesso - ammette Spatola - se la Nocerina non commetterá passi falsi, potrá andare tranquillamente in serie B c’erano di fronte due squadre con un divario tecnico notevole, e abbiamo cercato di fronteggiare la Nocerina con l’entusiasmo. Poi, al primo errore, una grande squadra ti condanna: loro sono stati sornioni e hanno aspettato il momento giusto. Per noi il pari sarebbe andato benissimo: prima del loro gol avevamo avuto una gran palla gol per segnare, l’abbiamo sprecata, e poi c’è stata l’indecisione di Troise nell’occasione del gol di Negro".

Parla anche del neo-aquisto D'Amico: "Mi è piaciuto per l’impegno che ha messo in campo, e ha cercato di dare equilibrio alla Cavese. Poi nella ripresa qualcosa è saltato e non siamo nemmeno riusciti ad approfittare della superioritá numerica, il che non è una novitá".

Infine il diretore Francesco  Maglione aveva dichiarato chiuso il calciomercato, e alla luce del risultato di domenica per ora il discorso non cambierá. "Può darsi che negli ultimi giorni del mercato - dice Spatola - qualche opportunitá si possa presentare. Però non possiamo permetterci il lusso di fare voli pindarici: dobbiamo badare alla sopravvivenza, e quello che per altri è ordinario per noi è straordinario". A Spatola non interessano le voci di un nuovo contatto tra la Nocerina e il procuratore di Schetter. "La Nocerina non ha bisogno di Schetter. Se loro dovessero vincere contro il Benevento lunedì prossimo, potrebbero chiudere all’80% il campionato, e allora non avrebbero necessitá di rinforzarsi".


Share

1ª Giornata

Agropoli Due Torri -
Cavese Rende -
Hinterreggio Messina -
Noto Montalto -
Orlandina Licata -
Pomigliano Akragas -
Ragusa Battipagliese -
Savoia Torrecuso -
Vibonese Nuova Gioiese -
CLASSIFICA PT
Agropoli  

Akragas Città dei Templari

 
Battipagliese  
CAVESE 1919  
Città di Messina srl  
Due Torri  
Hinterreggio Calcio srl  
Licata 1931  
Comprensorio Montalto Uff  
Noto  
Nuova Gioiese  
Orlandina ASD  
Pomigliano Calcio  
Ragusa Calcio  
S.S. Rende  
Savoia 1908 S.R.L.S.S.D.  
Torrecuso Calcio  
Vibonese Calcio srl