Troise: "Non dobbiamo abbatterci, possiamo risalire la china"

In foto Emanuele Triose in azione
In foto Emanuele Triose in azione

Un pareggio che non accontenta la Cavese. Marco Rossi e soci volevano la vittoria. Ad un certo punto della gara l’avevano anche ampiamente meritata. Galeotto, invece, è stato il colpo di Tozzi Borsoi allo scadere del primo tempo. Gli aquilotti, tuttavia, avrebbero potuto capitalizzare meglio l’uomo in più nella ripresa, anche se quella traversa colpita da Orosz al 90’ grida ancora vendetta. Emanuele Troise, ex di turno al “Liberati” di Terni, analizza con lucidità ed un pizzico d’amarezza questo pareggio che per poco non si è tramutato in vittoria. "Peccato per il palo di Orosz negli ultimi minuti, avremmo conquistato una vittoria sicuramente importante. Non dobbiamo demoralizzarci, ma continuare a lottare partita dopo partita come abbiamo fatto con la Ternana, contro la quale - evidenzia il difensore ex Napoli - sicuramente avremmo meritato qualcosa in più del pareggio finale".
Meglio la Cavese nel primo tempo e la Ternana nel secondo? "Sicuramente sì, noi siamo partiti benissimo, avevamo preparato bene la partita e siamo riusciti a fare perfettamente quello che sapevamo di dover fare. Siamo stati bravi a costruire azioni ed a sfruttare le occasioni create, poi abbiamo commesso l’errore di subire psicologicamente il gol del pareggio. Avremmo dovuto continuare a giocare come avevamo fatto durante tutto il primo tempo, invece nella ripresa ci siamo ritirati un po’ troppo. In questo modo abbiamo lasciato spazio alla Ternana, che ha avuto comunque una grande reazione".
La lotta per la salvezza si complica? "Sappiamo dall’inizio dell’anno di dover lottare, oltre che sotto il profilo agonistico, anche sotto il punto di vista psicologico. Non è facile ottenere il risultato sperato con tutti i punti di penalizzazione che dobbiamo recuperare, ma siamo consapevoli di avere un ottimo organico e che siamo perfettamente in grado di risalire la china. Possiamo salvarci, la Lega Pro è dura per tutte le squadre, non solo per noi. Cercheremo di dare il massimo in queste ultime 12 partite. Abbiamo tanta voglia di punti". Un giudizio sui nuovi acquisti? "Si stanno impegnando molto, sono consapevoli di dover dare il massimo per contribuire a raggiungere una salvezza che, vista la classifica attuale, non è affatto facile. Hanno avuto un buon impatto con il gruppo e con la realtà cavese. Sono sicuro che ci potranno dare una grande mano".

 

Share

1ª Giornata

Agropoli Due Torri -
Cavese Rende -
Hinterreggio Messina -
Noto Montalto -
Orlandina Licata -
Pomigliano Akragas -
Ragusa Battipagliese -
Savoia Torrecuso -
Vibonese Nuova Gioiese -
CLASSIFICA PT
Agropoli  

Akragas Città dei Templari

 
Battipagliese  
CAVESE 1919  
Città di Messina srl  
Due Torri  
Hinterreggio Calcio srl  
Licata 1931  
Comprensorio Montalto Uff  
Noto  
Nuova Gioiese  
Orlandina ASD  
Pomigliano Calcio  
Ragusa Calcio  
S.S. Rende  
Savoia 1908 S.R.L.S.S.D.  
Torrecuso Calcio  
Vibonese Calcio srl