Rimonta e tre punti, la Cavese batte il Paternò 2 a 1

foto di procavese.blogspot.it
foto di procavese.blogspot.it

PATERNÒ - La squadra di Chietti non si ferma nemmeno in terra siciliana ed arriva la terza vittoria consecutiva ribaltando tutti i pronostici. Gli aquilotti portano a casa i tre punti nonostante un inizio incerto. Infatti dopo un quarto d’ora i padroni di casa si portano in vantaggio con La Marca. Nel finale di primo tempo Borsa, all’esordio in maglia blu foncé, ristabilisce la parità. Il gol decisivo arriva all’86’ con il gol di Manzi al suo quinto gol stagionale. Chietti schiera Comentale in porta; Manna, altro esordiente, Manzi, Esposito e Renna in difesa; Lordi, Rinaldi e Borsa a centrocampo; tridente composto da De Rosa, De Caro e Varriale.

 

CRONACA – Il Paternò parte bene e dopo 15 minuti, su calcio d’angolo, La Marca insacca di testa. La Cavese non sta a guardare e al 34’ Renna crossa al centro per Varriale, tenta la girata ma la mira non è delle migliori. Il gol del pari arriva al 41’, De Rosa sulla destra mette al centro e Borsa con un ottimo inserimento batte Vecchio. Il primo tempo si conclude in parità sul risultato di 1 a 1.

 

La ripresa inizia come iniziata. Il Paternò spreca il vantaggio prima al 53’ e poi al 57’ con Vianello. Chietti mescola le carte inserendo Russo e D’Andrea per De Caro e Borsa. Ed è proprio Russo ad essere pericoloso al 60’ su cross invitante del solito De Rosa. Dopo un minuto Comentale interviene di petto anticipando Vianello, la palla però finisce a Mastrolilli che tenta il pallonetto, ma è impreciso. All’ 81 Mastrolilli di testa sfiora il palo di testa e spreca il gol del possibile in vantaggio. Regola del calcio: gol mangiato, gol subito. Ed ecco che all’86’ sul solito calcio d’angolo di De Rosa piomba Manzi che di testa regala i tre punti alla Cavese e fa’ esplodere lo spicchio riservato ai tifosi aquilotti. Dopo sei minuti di recupero, dati dal signor Cipriani di Empoli, arriva il triplice fischio che manda tutti negli spogliatoi e facendo esplodere la gioia dei cavesi.

 

La salvezza ora è più concreta e la Cavese respira aria pulita uscendo dalla zona play-out. Ora ci sarà la pausa dopodiché la Cavese ospiterà il Palazzolo, altro scontro diretto e, se si dovrebbe vincere, porterebbe a quattro vittorie consecutive e sempre più nelle zone tranquille della classifica.

 

© TuttoCavese, RIPRODUZIONE RISERVATA

1ª Giornata

Agropoli Due Torri -
Cavese Rende -
Hinterreggio Messina -
Noto Montalto -
Orlandina Licata -
Pomigliano Akragas -
Ragusa Battipagliese -
Savoia Torrecuso -
Vibonese Nuova Gioiese -
CLASSIFICA PT
Agropoli  

Akragas Città dei Templari

 
Battipagliese  
CAVESE 1919  
Città di Messina srl  
Due Torri  
Hinterreggio Calcio srl  
Licata 1931  
Comprensorio Montalto Uff  
Noto  
Nuova Gioiese  
Orlandina ASD  
Pomigliano Calcio  
Ragusa Calcio  
S.S. Rende  
Savoia 1908 S.R.L.S.S.D.  
Torrecuso Calcio  
Vibonese Calcio srl